[REVIEW PARTY] E poi ho trovato te di Adelia Marino | LOVE IS IN THE BOOKS

Salve lettori! ❤
Sono qui per parlarvi di un libro che esce oggi: E poi ho trovato te dell’autrice Adelia Marino. Come sempre, grazie alla Newton Compton editori per queste belle storie. 

Continuate a leggere. 😉

e-poi-ho-trovato-te_9293_x1000

Autrice: Adelia Marino

Titolo: E poi ho trovato te

CE: Newton Compton editori

Prezzo ebook: 2,99€

Trama: Fervono i preparativi per il matrimonio tra Haley e Landon e presto nascerà la bambina di Joey e Tom. Quattro amici per la pelle legati indissolubilmente anche a Terry ed Eric: Terry Davis lavora al Tattoo, il negozio di tatuaggi e piercing di Tom e Landon a Santa Monica. Eric Harper è il fratello protettivo di Joey con cui è rimasto coinvolto in un brutto incidente d’auto.
Figlia di tossicodipendenti, Terry ha un torbido passato a Detroit che continua a perseguitarla. L’unico modo per evitare di soffrire ancora è seguire alla lettera tre semplici regole: non innamorarsi; non permettere a un ragazzo di addormentarsi nel suo letto; non avere mai bisogno di nessuno. Eric invece è un musicista. Tatuato, capelli ribelli, occhi scuri come il cioccolato. Ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli color “mare in tempesta” di Terry lei sa bene che non ne verrà fuori niente di buono…
Riuscirà Terry a resistere all’attrazione che li unisce, che li porterà a fare pazzie e ad avventurarsi negli intricati sentieri dell’amore? 


newrecensione

Ed eccoci arrivati anche all’ultima storia di questa serie. Mi dispiace sempre quando devo salutare dei protagonisti a cui mi sono affezionata e che ho imparato ad amare in più libri, considerandoli come fossero miei amici.

In questo libro, i protagonisti sono due ragazzi che abbiamo visto più volte nei libri precedenti e che qui conosceremo da vicino e faranno battere il nostro cuoricino romantico. Parliamo di Eric, musicista e fratello maggiore della nostra Joey, e di Terry, la tenebrosa, ma dolcissima, piercer che lavora con Landon e Tom.

Poi sentii gli anelli freddi di Eric stringersi intorno al mio polso e si avvicinò a me. Si abbassò appena per potermi sussurrare all’orecchio.
«Fidati angelo, è meglio che nessuno si avvicini a te, a costo di passare per un troglodita».
Sorrisi involontariamente per qualche motivo rincuorata, mi voltai verso di lui e i nostri nasi si sfiorarono. I suoi occhi scuri mi studiarono e dimenticai qualsiasi cosa volessi dirgli.

La storia si apre con un risveglio “traumatico” per i nostri protagonisti, su cui non mi soffermo perché dovrete scoprirlo da soli 😉
Tra alti e bassi, mille dubbi da parte di entrambi e il passato che ci mette lo zampino vedremo uscire fuori il vero carattere di entrambi. Quello di Terry mi ha piacevolmente stupita. Ho sempre pensato che lei fosse quella con la scorza più dura e, in effetti, lo è. Sotto tutta quella corazza si nasconde una parte morbida e dolce che mi ha fatto inumidire gli occhi.

Quanto sarei voluta essere io la fortunata, quanto avrei voluto trovare la mia strada, essere quella adatta a lui, quella che non era spaventata dai sentimenti, quella in grado di provare amore, ma invece dentro di me continuavo a sanguinare da molto tempo, perché ci sono ferite che non c’è modo di rimarginare, sono lì e ogni giorno ti ricordano ciò che è stato, facendoti perdere così la voglia di credere in qualcosa, qualsiasi cosa.

Loro sono una coppia su cui non avrei scommesso molto. Una coppia che sembra mal assortita dall’inizio. Una coppia che farà ricredere tutti noi, lasciandoci a bocca aperta perché dimostrerà di essere all’altezza delle altre due.

In questi libri è rimasto tutto in famiglia, diciamo così, e io non ne potrei essere più felice perché, come ho detto prima, ho imparato ad amare i protagonisti e quindi la loro felicità è anche la mia. Vedere come continuano le storie di Landon/Haley e Tom/Joey in contemporanea con l’ultima mi è piaciuto troppo.

«A cosa pensi?». Mi abbracciò da dietro e mi baciò il collo.
«Che sei magnifico», lo dissi senza nemmeno rendermene conto, mi fece girare e mi baciò la punta del naso.

«Tu lo sei di più».

Personalmente, ho preferito le prime due storie. Non perché questa sia meno bella ma per come mi sono arrivate. Landon e Tom mi hanno fatto impazzire con i loro modi da seduttori e mi ritrovavo a voler essere nei panni di Haley e Joey. I primi due libri li ho sentiti molto più vicini a me, a livello di emozioni e di personaggi.
Ho adorato i personaggi femminili e Joey è stata la mia pupilla, mi sono ritrovata in lei ed è stata quella che mi ha dato più soddisfazioni di tutte. (Qui trovate il mio parere su Ogni giorno per sempre: clicca qui! e su Il mio segreto più dolce: clicca qui!)

Eric Harper non era neanche lontanamente nei miei piani. Lui mi aveva fatto infrangere tutte le regole, ma dopotutto molte esistono per essere infrante.

Lo stile dell’autrice è fresco, giovanile e invoglia i lettori ad andare avanti senza stancarsi mai. Complimenti Adelia!

Questa serie è perfetta per chi ha voglia di emozionarsi, ridere, piangere, stupirsi insieme a tre coppie che vi faranno palpitare il cuore e che vorreste non lasciare mai.

4 stelline

firmaannie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...