RECENSIONE in anteprima: P.S. I like you di Kasie West | LOVE IS IN THE BOOKS

Buon giorno lettori! ❤

In questo articolo vi parlo, in anteprima, di un libro che mi ha fatto venire gli occhi a cuoricino: P.S. I like you dell’autrice Kasie West. Questo libro esce proprio oggi con la casa editrice Newton Compton!

Guardiamo tutte le informazioni 😉

ps-i-like-you_9113_x1000

Titolo: P.S. I like you

Autrice: Kasie West

Genere: Young Adult

CE: Newton Compton Editori

Prezzo ebook: 4,99€

Prezzo cartaceo: 9,90€

Trama: Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?

«Un piccolo Orgoglio e Pregiudizio. Le lettrici che cercano il libro perfetto da sfogliare sotto l’ombrellone non resteranno deluse!»
Kirkus Reviews


recensione

Inizio subito dicendo che questo libro è uno dei più dolci e carini che abbia letto quest’anno! Una piacevolissima sorpresa e scoperta. Ora ve lo racconto per sommi capi, senza fare spoiler, perché non mi piacciono. Il libro va scoperto da sé!

La lamentela principale che ho da fare rispetto alla mia vita è che non ho mai tempo per me. La mia famiglia dispone di ogni singolo istante del mio tempo, persino quando esco, quando mangio o quando penso. È come vivere una vita collettiva. Sono le persone che mi circondano a decidere del mio destino e a volte mi sento come se mi stessero trascinando dove vogliono loro.

Lily è una ragazza stravagante, ha un senso dell’umorismo che, per la maggior parte, capisce solo lei ed è quel tipo di ragazza a cui non interessa il giudizio degli altri (per me è un mito e la trovo perfetta!).
Da cosa ce ne accorgiamo? Soprattutto da come si veste! Oltre ad avere una passione per la musica, (lei scrive testi di canzoni e compone le melodie) le piace disegnare e crearsi i capi che indossa. Ma sarà proprio la sua passione per la musica che la porterà ad appuntarsi qualsiasi verso le venga in mente su un quaderno che porta sempre con sé!
Fino a quando il professore di chimica non glielo proibisce. E allora? Mica è una che si arrende? Inizia a scrivere le parole che le vengono in un angolo del suo banco! 😛

«Quindi mi trovi figo?». Aveva gli occhi che gli brillavano.
«Non è quello che pensano tutte le ragazze?». Le sue guance si arrossarono lievemente, lasciandomi sorpresa. Chissà perché si era imbarazzato in quel modo, pensavo che lo sapesse. Si passò una mano tra i capelli. Poi disse sottovoce, al punto che lo udii a malapena: «Tu non sei tutte le ragazze».

Il giorno successivo nota che sotto alla sua, con una grafia squadrata, c’è un’altra frase. Inizia così un botta e risposta che si trasformerà in vere e proprie lettere, sempre più personali, incastrate sotto il banco. La noiosa ora di chimica diventa all’improvviso l’ora più attesa. Solo il pensiero crea aspettativa ed euforia. 

Ma chi è il nostro misterioso interlocutore?
Quando Lily lo scoprirà, per puro caso, tutto cambierà ma il suo cuore sarà d’accordo con lei?

Una storia dolcissima, tra i banchi di scuola e a ritmo di musica che non potrà non conquistarvi. Lo stile dell’autrice è pazzesco, riesce ad emozionare con scene semplici e con ironia. Questo romanzo è semplicissimo ma è proprio questo che lo rende stupendo! Non servono sfarzi, non servono drammi, questo libro arriva al cuore con la sua semplicità.

«P.S.». Mi scostò una ciocca di capelli dalla guancia. «Mi piaci. Un sacco».
Avevo il fiato corto e gli occhi cominciavano a bruciarmi dopo che li avevo tenuti spalancati per tutto quel tempo. «È un P.S. fantastico».
«Era il primo per noi, ho pensato di farlo bene».

La lettura perfetta per l’estate ma adatta anche a qualsiasi altro mese dell’anno! Senza impegni, senza fronzoli, è una lettura leggera, frizzante e divertente che è stata capace di farmi restare il sorriso sulle labbra per tutta la sua durata.
E’ un libro che è adatto a TUTTI, anche a chi il genere piace poco perché incuriosisce e diverte.

VALUTAZIONE: 8,5/10

firmaannie

 

Annunci

Un pensiero su “RECENSIONE in anteprima: P.S. I like you di Kasie West | LOVE IS IN THE BOOKS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...