RECENSIONE: Flower di Elizabeth Craft & Shea Olsen | LOVE IS IN THE BOOKS

Hello readers ! ❤

Sono qui per parlarvi di un libro molto chiacchierato: Flower della coppia di autrici Elizabeth Craft & Shea Olsen. Questo libro è stato pubblicato in Italia dalla Newton Compton Editori.

flower_8491_x1000

Titolo: Flower

Autore: Elizabeth Craft & Shea Olsen

Genere: Young Adult

CE: Newton Compton Editori

Prezzo ebook: 2,99€

Prezzo cartaceo: 9,90€

Trama: Charlotte vive con la nonna ed è una ragazza con la testa sulle spalle: bravissima a scuola, lavora in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e nel tempo libero si prepara per l’ammissione alla prestigiosa università di Stanford. È molto concentrata e non si concede distrazioni, niente uscite serali e soprattutto niente ragazzi: la sua più grande paura è infatti quella di fare la fine di tutte le donne della sua famiglia, che hanno rinunciato a seguire le proprie aspirazioni a causa dell’amore. Una sera, all’ora di chiusura, entra nel suo negozio un misterioso e affascinante cliente, ombroso ma gentile, che le fa strane domande. Nonostante ne rimanga colpita, Charlotte è sicura di non rivederlo mai più… E invece la mattina dopo le viene recapitato in classe un mazzo di rose purpuree, i suoi fiori preferiti. A mandarglieli è stato proprio Tate, il ragazzo della sera prima, che inizia a corteggiarla in modo molto discreto ma deciso. Charlotte, dopo le resistenze iniziali, decide di uscire con lui per una sola sera. Ma appena fuori dal ristorante vengono assaliti da folla di paparazzi che grida il nome di Tate… Chi è davvero quel misterioso ragazzo e cosa nasconde dietro quei bellissimi occhi malinconici?


recensione

Uhm…uhm.
Questo libro è uno di quelli su cui ho visto le opinioni più disparate. Ho visto ragazze amarlo alla follia e altre spedirlo sotto lo zero, io sono nel mezzo !

La storia parte bene, c’è questa ragazza, Charlotte, che vive con la nonna e la sorella, Mia, che è una madre single. Charlotte lavora in un negozio di fiori ed è proprio qui che incontra questo ragazzo misterioso con una strana luce malinconica negli occhi.
Lui è Tate Collins, una rock star di fama mondiale, che da un anno circa si è tenuto lontano dagli schermi.
Charlotte non lo riconosce subito perché non è una ragazza che segue le riviste di gossip e a lui è proprio questo lato “ingenuo” di lei che lo ammalia.
Tate e Charlotte, due universi così lontani e diversi ma, si sa, se si vuole qualcuno si deve rischiare.

«È quello che vuoi?», mi domanda. «Vuoi correre il rischio?».

Le autrici hanno saputo catturare la mia attenzione all’inizio del libro. Andando avanti, ho perso d’interesse perché mi sono resa conto che la situazione tra i due era molto stile “tira e molla“.
I personaggi mi sono piaciuti, soprattutto la grinta che ha mostrato Charlotte ma Tate, lo avrei voluto più deciso e più disposto a mettersi in gioco. Ho visto un personaggio che alla prima difficoltà scappava invece di mettersi in gioco.

Volgo lo sguardo verso di lui. Lui è labbra disegnate e occhi scuri e un milione di misteri che ancora non ho risolto. E mi basta guardarlo perché il mio cuore cominci a impazzire. Tutta la stanchezza del passato è evaporata in fretta. Stare con Tate mi fa vibrare tutti i nervi.

La storia ha una bella base ma, secondo me, se fosse stata sviluppata in modo diverso senza troppo giocare sui complessi di protezione del protagonista, mi avrebbe trasmesso molto di più.
Personalmente, mi aspettavo di più.
Era partita così bene ma alla storia manca l’elemento che tiene attaccato un lettore alle pagine: la curiosità di andare avanti e scoprire.

Non sono più la ragazza di un tempo. Penso di nuovo. Ed è vero. Non lo sono più. Sono più forte senza di lui. Sono più forte perché mi ha spezzato il cuore.
E non gli permetterò di farlo ancora.

Questo è un libro che consiglio di leggere a chi ha voglia di qualcosa di leggero ma il consiglio più grande che vi do è: iniziate questo libro senza aspettative; aspettatevi solo una storia d’amore tra fughe, baci rubati e piccoli battibecchi.

Come si dice? L’amore non è bello se non è litigarello! 😛

VALUTAZIONE: 6/10.

firmaannie

Annunci

3 pensieri su “RECENSIONE: Flower di Elizabeth Craft & Shea Olsen | LOVE IS IN THE BOOKS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...