Recensione: Everyone like us #1 di Naike Ror| Love is in the books

Salve lettori,
sono qui per parlarvi del primo volume di Everyone like us di Naike Ror. Il libro parla della storia di uno dei protagonisti di No One Like Us e non di uno qualunque ma del mio preferito: Jarlath Walsh ! *.* #Fangirling 

everyone-likes-us-di-naike-ror-everyone-likes-us-1-spin-off-della-serie-no-one-likes-us 

Titolo: Everyone Like Us

Autore: Naike Ror

Serie: Everyone like us #1

Genere: Contemporary romance

CE: Self Publishing

Prezzo ebook: 0,99€

Prezzo cartaceo: 10,40€

Trama: L’amore ha tradito Jarlath Walsh nel peggiore dei modi.
Melanie, la donna che ama, ha sposato il suo migliore amico Liam P. Brown e, nonostante siano passati anni dal giorno del loro matrimonio, Jarlath ancora non riesce a ritrovare la sua serenità. Non gli è bastato cambiare città, rifugiarsi nel lavoro e ritagliarsi spiragli di quotidianità, perchè quando la ruota sembrerà tornare a girare per il verso giusto, il destino rimescolerà le carte in tavola.
Laetisha è la più piccola dei dieci fratelli Brown e nelle vene scorre sangue che non smentisce la natura vulcanica della sua numerosa famiglia. Un infausto licenziamento la porterà a lavorare proprio in uno dei locali di Jarlath Walsh senza sapere che l’uomo che si ritroverà davanti non è più nè lo storico amico di suo fratello nè il cavaliere senza macchia che crede di conoscere da quando è nata.

ACQUISTA IL ROMANZO 
qui

recensione

Everyone like us narra la storia di Jarlath Walsh e Letisha Brown.
Per chi ha letto i primi libri della serie dal titolo No One Like Us , ha già avuto modo di conoscere i due protagonisti. Dopo la rottura con Melanie, la donna che fa ancora battere il suo cuore, e l’allontanamento da Liam Brown, il suo ex migliore amico, Jarlath cerca di andare avanti nella sua vita: lavora a New York in un locale che gestisce con altri due soci, del quale ha una sede a Londra; sarà proprio qui che tornerà per portare a termine un affare quando scopre di essere stato truffato da uno dei suoi soci. 
Letisha Brown è una giovane ragazza indipendente che lavora come hostess presso una società. A causa di un’incidente, Letisha viene licenziata. Disperata e con una mole enorme di spese, trova lavoro presso il locale di Jarlath  e Giacomo, i quali sono rimasti a Londra dopo la truffa per riparare al debito grazie all’aiuto di Liam Brown, fratello di Letisha. 

«Guscio?»
«Guscio. Credo che le storie d’amore facciano lo stesso percorso delle uova.
Sai come si fa a capire che un uovo è fresco?»
Faccio segno di no.
«Riempi un bel bicchiere d’acqua fredda e immergi l’uovo;  più l’uovo sarà sdraiato e più sarà fresco. Più il tempo passa, più l’uovo si alza, si posiziona in verticale
per poi iniziare a galleggiare.  A quel punto non ci sarà più nulla di buono.
L’amore è una questione di guscio, finché si passa il tempo sdraiati tutto è buono.»

Tish e Jarlath si ritroveranno ad avere una relazione prettamente sessuale ma presto i sentimenti inizieranno a metterci lo zampino e Jarlath deciderà di prendere le distanze dalla sorella di Liam e di cimentarsi in una frequentazione con un’altra donna, proprietaria di una biblioteca, con la quale decide di andare in vacanza. Nonostante la donna si riveli essere molto intelligente, Jarlath scopre di essere stato nuovamente preso per i fondelli.  Nel frattempo, Letisha su consiglio della sua migliore amica trova lavoro presso una nuova agenzia. Jarlath non lascerà perdere visto la mancanza della ragazza dalle treccine bionde nella sua vita ma un grande segreto incombe nel loro rapporto e sarà proprio una promessa fatta ad una persona importante per entrambi a porre fine alla relazione. Ma qual è questa promessa? Chi è la persona alla quale Jarlath ha permesso di avere un potere così grande sulla sua relazione? Eheheheh, curiosi? Allora non dovete far altro che leggere il libro 😛 .

«Tu non hai un cuore Jarlath e non hai nemmeno coraggio. Hai paura di restare solo e io ero la tua dama di compagnia. È la verità, quindi risparmiati la recita.»
Ribatto facendomi forza.
Pronunciare quelle parole è doloroso, la verità è dolorosa.
Se c’è una cosa che questa storia mi ha urlato in faccia più di una volta è proprio questo.

Non vi racconto altro ma posso dirvi che, chiunque abbia letto la prima serie, deve assolutamente leggere questo primo volume della storia di Jarlath: l’emozione di ritrovare tutti i personaggi è un po’ come tornare a casa.  Nonostante io sia molto affezionata ad ognuno di loro, penso che i primi tre quarti del romanzo siano prettamente introduttivi alla storia e potrebbero intaccare negativamente la lettura del romanzo, cosa che ha influenzato molto il mio giudizio. La scrittura è scorrevole e molto semplice. Non vedo l’ora di fiondarmi sul secondo volume della serie e scoprire che piega prenderà la relazione dei due protagonisti !.

Valutazione: 6.5/10

firmachicca

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...