RECENSIONE: YOUFEEL- QUELLO CHE NON TI HO ANCORA DETTO DI ANGELA D’ANGELO | LOVE IS IN THE BOOKS

Buongiorno lettori! :*

Stamattina sono qui per parlarvi della mia lettura domenicale. Una lettura che mi è piaciuta molto ❤

Vi parlo del libro Quello che non ti ho ancora detto della meravigliosa Angela D’Angelo. Questo libro fa parte della collana Youfeel della casa editrice Rizzoli.

IMG-20160209-WA0005 (1).jpg

 

Autore: Angela D’Angelo

Titolo: Quello che non ti ho ancora detto

Serie: Trilogia del nemico (volume #3)

Genere (mood): Erotico

CE: Rizzoli (Youfeel)

Prezzo ebook: 2,99€

Trama: Certe notti sono l’alba di una vita nuova

Roberta Mancini è una biondina tutto pepe, esuberante e spregiudicata. La sua unica regola? “Nessuna responsabilità.” Soprattutto se si tratta di uomini: i suoi amanti devono rigorosamente essere attraenti, prestanti e stupidi, perfetti per relazioni brevi e senza impegno. L’incontro con il bellissimo cestista Fabrizio Boschi sembra rientrare perfettamente nel suo schema, ma l’imprevisto è dietro l’angolo, e dopo una notte di passione tutto andrà rimesso in gioco. Roberta dovrà fare i conti con un passato che ha inciso irrimediabilmente sul suo modo di vivere le relazioni, e per la prima volta nella sua vita non potrà fuggire. Mentre Fabrizio sarà obbligato a farsi carico di questa ragazza impossibile, nei cui occhi legge una richiesta d’aiuto. Perché Roberta vuole essere salvata. Anche se non lo sa.
Dopo il successo di “A letto con il nemico” e “Ogni maledetta volta”, una nuova rovente storia d’amore che vi conquisterà.


desktop30

Eccomi qui alla fine di questa trilogia che mi ha dato mille emozioni.

Credo che questo libro sia stato il più intenso e il più bello, quello che ho sentito più di tutti. Adoro tutti i personaggi citati ma Feder….Fabrizio (:P) ha appena conquistato un posticino nel mio cuore. 

Roberta è una ragazza fragile con un’infanzia passata ad ascoltare la madre che si “donava” senza ritegno e che le ha sempre fatto pensare che le donne fossero oggetti da usare. Una ragazza che si nasconde dietro abiti che non sono i suoi. Una ragazza che fa di tutto per tenere lontane le persone, per sua difesa, per proteggersi.
Ma ci si può davvero proteggere dall’amore?

«Ci provi gusto a comportarti come una puttana?» ringhiò, e non riuscì più a contenersi. Il suo pugno si abbatté contro le piastrelle accanto alla testa di Roberta, che trasalì come se l’avesse colpita.
«Lo odio» sussurrò, la voce incrinata. «Lo odio!» ripeté con più energia, gli occhi lucidi di lacrime.
«Perché lo fai, allora?» urlò anche lui, incapace di capire, folle di rabbia.
«Perché per un attimo ho bisogno di sentire che per qualcuno sono tutto!»

Fabrizio, invece, è il migliore amico di Edoardo. Un giocatore di basket che sa il fatto suo, il tipico dongiovanni ma che sa assumersi le sue responsabilità. Sa chiedere scusa quando si rende conto che ha sbagliato. Nella parte finale, mi sono commossa. Credo che in quella parte, TUTTE avremmo voluto essere al posto di Roberta. Un uomo dei sogni.

«Non si possono costringere le persone a volerti bene.»

Mi è piaciuto moltissimo. Mi sono immedesimata in Roberta, forse per il suo carattere un pochino insicuro e per la sua voglia di essere importante per qualcuno. Questo romanzo mi ha trasmesso speranza ed è una bellissima cosa. 

Ogni nuovo inizio proviene dalla fine di un altro inizio.

Come sempre, l’autrice mi fa provare emozioni indescrivibili con le sue parole, le sue storie e i suoi personaggi. Il suo modo di scrivere mi appassiona, non esiste altro quando la leggo. Chi ancora non conosce i suoi libri, ve li consiglio. Sono dei piccoli capolavori. ❤

Valutazione: 10/10

stelline

firmaannie

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...