Movie: Io prima di te (Me before you)| Love is in the books

Salve lettori,
non penso di essere capace di descrivere le emozioni provate venerdì, durante la visione di Io prima di te al cinema. Proverò comunque a fornirvi un mio piccolo parere !
Vi prego di scusarmi ❤

Io_Prima_di_Te_Film_poster_ita

Titolo: Io prima di te
Anno: 
2016

Durata: 110 minuti
Genere: Drammatico/Sentimentale
Trama:   Louisa “Lou” Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese.
Ha 26 anni e passa da un lavoro all’altro per aiutare la sua famiglia. Il suo inattaccabile buonumore viene però messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere finito sulla sedia a rotelle per un incidente che cambiò radicalmente la sua vita in un attimo. Lou gli dimostrerà che nella vita vale ancora la pena di essere vissuta ma lui decide di andare in Svizzera e morire sotto eutanasia.


ddddddd.gif

Quando è iniziato il film, mi sono girata verso la mia amica e gli ho sussurrato “altro che Christian Grey“. Penso di aver sentito il primo calcio nello stomaco già dalla prima scena del film, quando Will, al telefono, urla Taxi!

Attimi….

Secondi…

Niente sarà più come prima.

Il film ha inizio con il licenziamento di Lou. Ovviamente, Emilia Clarke è stata incredibilmente fenomenale nell’interpretare il personaggio di Louisa *.* Me la sono immaginata proprio così, mentre leggevo Io prima di te

«Devi allargare i tuoi orizzonti Clark.
Hai soltanto una vita.
E’ tuo dovere sfruttarla al meglio.» 

Alicia che dice a Louisa “si può aiutare solo chi vuole essere aiutato”. Penso che si, in fondo, è vero: a Will non sarebbe mai bastato l’amore dei suoi genitori, l’amore di Alicia per cambiare le carte in tavola. La sua immobilità ha deciso per lui. Will Traynor è morto il giorno dell’incidente; quello che ne rimane è solo un guscio vuoto e neanche Louisa Clark ha il potere di cambiare la mano pessima ricevuta da Will nel “gioco” della vita.

«Non posso credere che tu sia disposto ad aiutare nostro figlio a togliersi la vita.»
«Preferisco così che rischiare che ci provi di nuovo da solo. 

Non è stato un grido d’aiuto, Camilla.Voleva farlo sul serio e lo sai.»

Quando è arrivata la lettera dalla Svizzera sulle condizioni, la reazione di Camilla e Steven di urlarsi contro, mi ha fatta piangere tantissimo. Penso che questo sia stato il secondo calcio nello stomaco, ma molto più forte del primo perché i due attori sono stati davvero bravi a trasmettere il dolore, l’angoscia, l’impotenza di fronte alla decisione di Will.

«Non capisci Clark.
Voglio andare a Parigi come Will.
Il vecchio Will.»

Penso sia inutile stare qui a descrivervi le emozioni che si provano vedendo Will e Louisa trasportarti da foglio a video, da carta ad una semi-realtà che è quella del grande schermo. E’ sensazionale!. Il concerto, la corsa dei cavalli, il matrimonio, il viaggio, tutto è assolutamente perfetto!

«Togli il foulard.»
«Il foulard? Perché?»
«Clark, se hai intenzione di indossare un abito del genere,
devi portarlo con disinvoltura.»

«Solo a te, Will Traynor, può venire in mente di dire ad una donna come
indossare un maledetto vestito rosso.»

Mi è piaciuto tantissimo il personaggio di Nathan *.* Devo rivelarvi che all’inizio ho sempre sospettato che Lou si sarebbe messa con lui alla fine ma ehi, mi sbagliavo 😉 Nella speranza che in Dopo di te non ci sia una sorpresa, s’intende eheheheh.

«Sai una cosa Clark.
Sei praticamente l’unica ragione per cui desidero alzarmi al mattino.»

«Puoi.
Puoi fare qualunque cosa.»

Alla fine del viaggio, quando Will rivela a Lou che la sua decisione finale non è cambiata perché lui amava la sua vita, la amava davvero e non può amare questa. A Will non basta. Penso che questo sia stato IL calcio, quello fatale. Da questo momento in poi, non ho fatto altro che singhiozzare come se mi stessero uccidendo il mio cucciolo davanti agli occhi e io fossi impotente.
Inoltre, il tema affrontato all’interno del libro e del film è un argomento delicato, tra i più grandi sui quali spesso ci si trova a discutere: eutanasia, in questo caso stiamo parlando di suicidio assistito. Non sono qui per aprire un dibattito in merito a questo argomento ma il messaggio inviato da Will, e quindi dalla Moyes, è scritto a caratteri cubitali in ogni scena del film.

«Non puoi cambiare le persone.»
«Allora uno che fa?»
«Le ama.»

Film emozionante e fatto bene; l’unica cosa che mi è dispiaciuta è stato non vedere una parte della vita di Lou che avrebbe aiutato le persone, che non hanno letto il libro, a comprendere perché Louisa Clarke è… semplicemente Lou ❤ Comprendo che sarebbe stato difficile inserire tutte le scene e spero che questa ci sia tra quelle tagliate nel DVD  – anche se non ho dubbi in merito!
Per il resto, ringrazio il cielo di non averlo visto in inglese prima perché mi è piaciuto anche il doppiaggio ! Io ho visto il film venerdì, mentre ieri mi sono vista quello in Original Version e, nonostante le intonazioni e la lingua madre trasmettano emozioni più forti, devo dire che anche in italiano è ben riuscito. Nonostante questo, per via della scena tagliata molto, ma molto significativa, non me la sento di dare un 10.
Penso che chi abbia letto e visto il film possa comprendere la mia decisione!

Nota: Ragazziiii nella mia sala è stato un incubo! 
C’era gente che rideva ovunque perché si, in alcune scene, Lou è davvero esilarante ma caspiterina! Io non riuscivo a ridere, ero terrorizzata! A voi è successo?

Valutazione: 9/10

4 stelline

Annunci

5 pensieri su “Movie: Io prima di te (Me before you)| Love is in the books

  1. Veronica ha detto:

    Ciao questa non la leggo perchè voglio vedere il film , purtroppo al cinema non posso andare sicchè dovrò aspettare , ma sto leggendo il libro e non voglio togliermi il piacere di leggerlo ..
    Ti dirò quando avrò fatto il tutto..
    Grazie per la recensione :*
    Baci Vero

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...