Recensione: Anteprima: La coppia perfetta di B. A. Paris | Love is in the books

Salve lettori,
vi parlo in anteprima del thriller pubblicato oggi dalla Casa Editrice Nord , intitolato La coppia perfetta di B. A. Paris.
Ho avuto l’opportunità di vincere la mia copia in anteprima durante un giveaway e ne sono davvero felice perché, da tempo, ero intrigata da questo libro!
La coppia perfetta o la bugia perfetta?
Lo scoprirete solo leggendo 😉

9788842927112_la_coppia_perfetta

 

Autore: B. A. Paris

Titolo: La coppia perfetta

CE: Editrice Nord

Genere: Thriller

Prezzo E book:  9.99 €

Prezzo cartaceo:  16.90 €

Trama:  Jack e Grace sono la coppia perfetta… o la bugia perfetta?

IL THRILLER DI CUI TUTTI PARLANO, IN CORSO DI TRADUZIONE IN 30 PAESI.

JACK

Affascinante

Avvocato di successo

Marito innamorato

GRACE

Elegante

Moglie impeccabile

In pericolo…

Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

Con oltre 600.000 copie vendute in soli cinque mesi dall’uscita in libreria, La coppia perfetta è uno degli esordi più travolgenti dell’anno in Inghilterra. Grazie al ritmo serrato e alla straordinaria efficacia nello svelare i segreti oscuri di un matrimonio, ha entusiasmato sia i lettori sia gli editori di tutto il mondo, che si sono contesi i diritti di pubblicazione in aste agguerrite. Attualmente è in corso di traduzione in 30 Paesi.

 


s.jpg

Non mi sono accorta delle lacrime che bagnavano le mie guance, fin quando un sospiro tremulo ha rilasciato le mie labbra, alla vista dell’ultimo punto che ha segnato la fine di questo libro .

Sollievo.

Ecco cosa ho provato quando ho letto l’ultima parola.

La fine di un incubo

Perché è questo che Grace è stata costretta a vivere da quando, in un giorno qualunque, ha incontrato Jack Angel, affascinante avvocato di successo.

«Cosa è successo?»
«Il sogno è finito, temo».

Il libro è strutturato in un alternarsi di capitoli che passano dal presente al passato, per raccontarci cosa sta succedendo diciotto mesi dopo il primo incontro tra Grace e Jake e cosa è successo diciotto mesi prima, svelando la loro storia e cosa si cela dietro tanta perfezione…

18 mesi prima incontra lui.

18 mesi prima ha inizio il conto alla rovescia per Grace.

“Come Jack mi ha già detto, è lei che vuole, non me.”

Ma ad un certo punto, passato e presente tornano a ricongiungersi.

Quando ho iniziato il libro ero davvero troppo circospetta e cauta rispetto alla situazione che si andava delineando durante la lettura: Grace, donna in carriera, decide di prendersi cura di sua sorella Millie, nata con la sindrome di Down, al posto dei suoi genitori.
Una donna come Grace non può che restare affascinata da un uomo che, durante un concerto, invita a ballare sua sorella, rendendola spensierata e facendo di lei una donna felice. Cosa succede quando quest’uomo, con una galanteria di altri tempi,  diventa anche la persona della quale ti innamori perdutamente e con la quale decidi di passare il resto della tua vita? 

La loro vita è troppo perfetta.
Lui è troppo perfetto.

Lei è troppo perfetta.
A questo punto mi chiedo: esiste davvero la perfezione?.

Grace vi risponderà di no,
che essa è l’illusione di qualcosa che non esiste e mai esisterà;
che, da essa, bisogna solo scappare,
prima che sia troppo tardi.

Quando Grace scopre cosa si cela dietro la persona che Jack vuol far credere agli altri di essere, è ormai troppo tardi: ha già riposto la sua vita e quella di Millie nelle mani di suo maritoMa Grace è una donna combattiva e non si perderà mai d’animo, anche quando, ad ogni suo tentativo di tornare alla vita, di scalare quella montagna insormontabile, vedrà sparire ogni briciolo di libertà: ogni suo passo verso di essa, sarà una dolorosa caduta per mano di Jack.

“Allungo le mani e il loro tremito incontrollabile mi rivela che ho appena iniziato a capire una verità che Jack conosce da sempre: la paura è il miglior deterrente che esista” – Grace

Fin quando Grace non riesce a comprendere di dover giocare come fanno le vecchie volpi: astuzia, Grace, devi essere astuta…

Pianifica.
                         Scandaglia le varie opportunità.

Anticipalo.

Sii certa che sia tutto perfetto.

Sarà proprio Millie, ragazza con un’intelligenza strabiliante, a fornire a Grace la loro ultima via di fuga.

Millie mi ha guardata di nuovo intensamente.
«Grace triste.»
«Si, Grace triste.»
«Non preoccupare. C’è Millie. Millie aiuta Grace».

E’ proprio in questo istante che passato e presente si fondono, invertendo la rotta…
Non vi svelerò altro perché il mio parere è già pieno di piccoli spoiler e non voglio rovinarvi affatto la lettura di questo thriller che mi ha lasciata con il fiato sospeso fino all’ultimo capitolo – quello che io reputo il più bello in assoluto; quello che mi ha fatto piangere dal sollievo. Esther una di noi ❤
Non solo la storia, ma anche il modo nel quale è stato strutturato il libro ha contribuito al giudizio complessivo perché , l’alternarsi tra passato e presente, lascia il lettore in uno stato di apprensione costante, mantenendo alta la curiosità.
Spero vivamente che il libro venga riprodotto sul grande schermo *.*

E voi, ci credete alla “perfezione”?.
Chicca.

Valutazione: 10/10

stelline

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...