RECENSIONE: ANTEPRIMA: MY ANGEL DI ELENA FASULO | LOVE IS IN THE BOOKS

Salve #LoveBooks 🙂

Oggi il romanzo di cui vi parlo è: My Angel di Elena Fasulo che uscirà il 30 luglio 🙂  Io, grazie all’autrice, ho avuto l’onore di leggere in anteprima questo Self Publishing.

Vediamo la scheda 😀

41DmZ8UpgPL

Autore: Elena Fasulo

Titolo: My angel

CE: Self Publishing

Genere: Erotic Romance

Prezzo E book: 2,99€

Trama: Ian scopre già in giovane età cosa sia il male, e questo lo segnerà nel profondo.
Ormai rassegnato a questa vita, incontra Lois nel modo più orribile possibile.
Da questo incontro nasce un susseguirsi di forti passioni e scontri caratteriali inevitabili.
Il loro passato li ha portati ad essere insicuri e fragili. Le ferite subite da entrambi gestiscono i loro pensieri, le loro azioni.
L’arrivo inaspettato di Marco e Annarita, trasforma tutto lentamente in qualcosa di bello.
Quattro anime che si sorreggono a vicenda.
Amicizia, amore e passione intrecciano la vita dei ragazzi.
Il male, però, è sempre dietro l’angolo.


Desktop18

Ed eccomi qui, a parlarvi in anteprima di questo romanzo davvero molto coinvolgente. Confesso che non avevo mai avuto il piacere di leggere niente di quest’autrice e devo dire che sono stata piacevolmente sorpresa. 

Fin dall’inizio della storia e dalla trama, capiamo che questo romanzo ha qualcosa di diverso rispetto ad altri. In questo libro i protagonisti non sono delle persone benestanti ma persone che hanno dovuto lottare per avere quello che hanno, ed è il caso della nostra Lois. Per quanto riguarda il nostro Ian, la situazione è molto diversa. Il romanzo è quasi interamente narrato da lui, quindi ci ritroviamo nei suoi panni che sono quelli di un senzatetto che vive e dorme al freddo, nei dintorni di un parco, che per mangiare deve andare a rovistare nei cassonetti, che non vede una doccia calda da tempo.

«L’ho creduto sai, ho creduto che la mia vita nuova la stessi già vivendo, ma mi sbagliavo. La verità è che da allora io mi sono protetta in qualsiasi modo possibile. Non amavo nessuno, non mi fidavo di nessuno, gli unici per me erano solo Annarita e i suoi genitori. Gli altri non valevano nulla. Ma sei arrivato tu. Dal nulla mi è cascato il mondo, quando ho visto i tuoi occhi Ian, tutto è impazzito. Da quel momento tutto è rivolto a te, respiro per te, sorrido per te, lavoro per te, da quell’istante io non esisto più» abbassa la testa.

Nonostante la vita sia stata molto dura con lui, non ha perso il suo essere buono e il coraggio di salvare una ragazza in difficoltà. Ed è così che conosce il suo angelo, Lois. Allo stesso tempo, anche Lois considera Ian un angelo, sono due persone che impareranno a salvarsi a vicenda. Due angeli.

Ma lei si gira e con la bocca più bella del mondo mi dice: “Ti amo”. E tutto il mondo finisce lì, tutto può morire in quel momento.

Mi è piaciuto molto vedere l’evolversi della situazione e del rapporto tra i due protagonisti e, se vogliamo, anche la trasformazione di Ian. In questa storia di angeli ce ne sono parecchi, ben  quattro.

«Ti amo davvero Lois, e non riesco a immaginare la mia nuova vita senza di te. Ma ti prego fidati di me, nella mia testa esisti solo tu, e per me sei la cosa più simile alla perfezione. Non può esserci nessuna donna che arrivi a te, non esiste nessuno che può farmi battere il cuore come quando ti guardo. Sono tuo, con ogni cellula del mio corpo e della mia mente».

Un aspetto del romanzo che mi piace particolarmente, è il fatto che sia narrato quasi interamente dal punto di vista maschile, cioè da Ian ed io adoro i pov maschili! Una sorpresa molto gradita sono stati i pov degli altri due protagonisti, Annarita che è la migliore amica di Lois, e di Marco che conosceremo durante il romanzo. Diciamo che questo romanzo segue la vicenda di due coppie, due coppie di cui i destini sono incrociati.

Vi lascio con una frase di Annarita e faccio un grande in bocca al lupo all’autrice. Brava Elena! Mi hai fatto emozionare più volte durante la lettura, perché è stata un po’ come una rivincita contro un brutto destino, continua così! Se volete un romanzo che sia un po’ diverso dai soliti, ecco la scelta che fa per voi 🙂

La vita è così dura a volte. Non è vero che non viverlo vuol dire non capirlo. Ho vissuto al fianco di persone che hanno subito violenza. Le vedi morire, le vedi spegnersi come candele. Tu che le ami, rimani immobile e incapace di fare qualcosa. Vorresti mettere a posto tutto, vorresti cancellare con una spugna quello che è successo. Ma non è possibile. Puoi solo stare lì e guardare il male bruciare ogni cosa, puoi buttarti sopra e accorgerti che non puoi fermarlo. Puoi cercare di alleviare i dolori che ne verranno. Il male non bussa. Il male entra prepotente e distrugge. Il male vince quando lo lasci agire.

Alla prossima,  Annie  ❤

Valutazione: 8/10

4 stelline

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...