RECENSIONE: SANGUE AMARO DI ANGELA D’ANGELO (PUNTATE #5-#6)| LOVE IS IN THE BOOKS

Salve lettori :)

Rieccomi qui a parlarvi di Sangue amaro, il nuovo romanzo a puntate Self Publishing di Angela D’angelo. Queste puntate saranno pubblicate sul blog dell’autrice: http://angeladangelo.blogspot.it/p/12.html e su Wattpad, una puntata a settimana. :)

In questa recensione vi dirò le mie impressioni sulla quinta e sesta puntata, ma prima vi lascio il link della nostra recensione riguardo le prime due puntate (https://loveisinthebooks94.wordpress.com/2016/06/12/recensione-sangue-amaro-di-angela-dangelo-puntate-1-2/), il link della nostra recensione sulla terza e quarta puntata (https://loveisinthebooks94.wordpress.com/2016/06/26/recensione-sangue-amaro-di-angela-dangelo-puntate-3-4-love-is-in-the-books/), i link della quinta-sesta puntata e la scheda di questo libro, completamente gratuito.😀

PUNTATA #5: http://angeladangelo.blogspot.it/2016/07/sangue-amaro-puntata-5.html

PUNTATA #6: http://angeladangelo.blogspot.it/2016/07/sangue-amaro-puntata-6.html

 

13444123_611563982333936_1108254243_n

Autore: Angela D’Angelo

Titolo: Sangue Amaro

CE: Self Publishing

Prezzo: GRATUITO

Trama: Scampia.
Un luogo dimenticato dallo Stato.
Un quartiere che vive di luci e ombre.
Un ghetto abbandonato dalle istituzioni.
Antonio.
Figlio del suo rione.
Una vita gravata dal peso delle responsabilità.
Ogni suo giorno è una battaglia che gli avvelena il sangue.
Greta.
I successi ottenuti con l’impegno.
Le opportunità di chi vive senza timore.
La sua sensibilità e generosità sono un miraggio di redenzione.
Sangue Amaro.
Una storia di legami, di amore, di speranza.
_________________________________________________________________
13435779_611563975667270_334387207_n

Sono di nuovo qui, dopo due settimane, per parlarvi della quinta e sesta puntata di questo bellissimo libro!

Puntate che lasciano col fiato sospeso. Inizio a parlarvi della quinta, che è stata un susseguirsi di emozioni. Dall’amore per la famiglia all’accettazione di Greta da parte del piccolo Gabriele. Mi è piaciuto molto lo scorcio familiare che ho visto in questa puntata, è stato bellissimo vedere i tre protagonisti come un quadretto perfetto.

«Gabriele, mi aiuti a tagliare il pane?» Il bambino scattò in piedi e mi raggiunse vicino al tavolo. Scostò una sedia e vi si arrampicò. Sorrisi indulgente. Era bravo a fingersi disinteressato, ma non mi fregava. Voleva essere considerato. Antonio lo aveva abituato a collaborare in casa e Gabriele si sentiva lusingato quando era richiesto il suo aiuto. «Sai cucinare?» mi chiese, quando iniziai ad affettare il pane. «Poco, ma sono imbattibile con i dolci» assicurai.«Forse io e Antonio ti possiamo impara… insegnare?» Sorrisi e gli scompigliai i capelli teneramente. «Tesoro, non ti farò morire di fame» lo tranquillizzai, intimamente commossa da quella frase. Pensare a un futuro in cui ero coinvolta era un segno di accettazione.

Ancora più bello è il bisogno di Antonio e Greta di stare vicini. Si vede che ormai sono legati, ma avranno mai un futuro in quel posto? Questa è un po’ la domanda che si fa Greta quando le arriva una mail dal CGM di  Torino.

«Non dovresti guardarmi in questo modo» protestai. Mi si avvicinò e si premette su di me. Posò le labbra sul mio collo e leccò una gocciolina d’acqua. Inclinai il capo all’indietro per dargli un accesso migliore. «Come ti guardo?» mi chiese, mentre mi sfilava la T-shirt bagnata. Sollevai le braccia per aiutarlo. Rabbrividii quando il suo respiro soffiò sulla mia pelle umida. «Come se fossi la donna più attraente del mondo.»

Ancora una volta, devo elogiare la forza dei due protagonisti. Quella di Greta per la decisione che ha preso e quella di Antonio perché nella scena finale della quinta puntata, prima di tutto, i sui pensieri erano rivolti alla salvezza di Gabriele.

Passando alla sesta puntata, miei carissimi lettori, io ho ancora i brividi talmente che è stata intensa. Un concentrato di informazioni e situazioni che non so spiegarvi a parole, dovete solo leggerla per capire. Un concentrato di sentimenti: CORAGGIO, RISPETTO, PAURA e AMORE, tantissimo AMORE. Forse mi colpisce molto perché sono molto vicina a questa realtà, ma davvero mi ha lasciato col fiato sospeso.

«Fa’ la brava» disse anche a me. Il suo tentativo goffo di farmi ridere. Scossi la testa, divertita nonostante tutto. «Russo, sei…» Mi interruppe con un altro bacio. «Hai il mio cuore.»Non mi diede tempo di replicare. Staccò le mie mani dal suo collo e andò via, lasciandomi con gli occhi gonfi di lacrime e il cuore in tumulto.

Come farò ad aspettare le ultime due puntate? Già mi sto disperando al pensiero che il libro sarà finito tra due puntate, mi sono affezionata ad Antonio, Greta e Gabriele che vorrei leggere di loro all’infinito. Bravissima Angela!

Ci ritroviamo qui, tra due settimane, per le ultime due puntate!
Baci, Annie ❤
Annunci

Un pensiero su “RECENSIONE: SANGUE AMARO DI ANGELA D’ANGELO (PUNTATE #5-#6)| LOVE IS IN THE BOOKS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...