RECENSIONE: Double review: GIADA. UN AMORE COLPEVOLE DI ANNA CHILLON| Love is in the books

Salve lettori!

Questa volta faremo una cosa un po’ diversa, invece di una sola recensione, ne avremo ben due! Vedremo il parere sia di Annie, sia di Chicca.

Curiosi? Iniziamo a vedere la scheda di questo bellissimo libro: Giada. Un amore colpevole, Self Publishing di Anna Chillon.

41aRXS1iBqL._SX326_BO1204203200_ 1_zpsdfq4bwl3

 

Autore: Anna Chillon

Titolo: Giada. Un amore colpevole

CE: Self Publishing

Genere: Erotic Romance

Prezzo e book: 3,90€

Prezzo cartaceo: 11,90€

Trama: Non ero pronta per lui, ma questo non gli importò.
Entrò come un tornado nella mia vita,
la stravolse spezzandomi il fiato
e mi rese donna,
a dispetto di tutto e tutti.
* * *
Il giorno del mio diciottesimo compleanno, spiando quel ragazzaccio condannato ai lavori socialmente utili, pensai che la vita stesse per sorridermi, lungi dall’immaginare cosa in realtà stesse per serbarmi. Qualcosa più grande di me mi avrebbe presto travolta, scossa alle fondamenta, gettando il mio corpo e il mio cuore in pasto a una persona con l’animo di un lupo selvatico. Per tutti sarebbe stato uno scandalo e una vergogna: nessuno avrebbe compreso, perché nessuno conosceva le molteplici verità che quel lupo era stato così bravo a celare.
Forse un cuore, seppur logoro, l’aveva anche lui.
E forse, se avessi lottato e ignorato le apparenze, prima o poi lo avrei scoperto.

________________________________________________________________

giada

Annie’s review 

Se dovessi usare una singola parola per descrivere questo libro, userei: EMOZIONANTE.

Si, emozioni e brividi allo stato puro. Già dalla trama si capisce che uno di quei romanzi belli tosti. L’argomento non è dei più semplici, anzi, penso che se la situazione di questo libro fosse avvenuta nella realtà, avrebbe portato non pochi insulti e problemi. Ma perché? Non si dice, forse, che l’amore non ha età? E allora perché tutti questi pregiudizi e tutti contro a puntare il dito?

Ho trovato questo libro molto profondo e molto forte ma allo stesso tempo delicato. Per tutta la durata del romanzo, l’autrice è stata bravissima a farmi dimenticare la differenza di età fra i due, io vedevo solo l’AMORE, non c’era altro.

«Davvero sono il tuo attimo di paradiso?» «No, sei una serie infinita di attimi di paradiso. E il mio inferno.»

Parlando dei personaggi, devo dire che quella che mi ha stupito più di tutti è stata lei. Altro che ragazzina di diciotto anni, molto forte e pronta a combattere per quello che vuole e lo ha dimostrato più volte. Mi sono ritrovata a pensare a lei come l’orgoglio del genere femminile. Quella che ogni donna dovrebbe essere, senza la paura di essere giudicata.

Puoi vivere per gli altri e rinunciare a ciò che sei, o puoi vivere per te stesso: stare nel mezzo non funziona, rende infelice sia te che chi ami.

Lui: un UOMO, in tutti i sensi. Ha dimostrato di esserlo dall’inizio del romanzo. Attenzione: non parlo di un fatto anagrafico, non c’entra niente l’età. Parlo del modo di porsi con lei, a volte rude ma necessario. E mai, MAI, in tutto il romanzo ho visto lui accelerare le cose o dargli false speranze, anzi è stato sempre molto cauto e coerente fino alla fine.

Crescendo ti renderai conto che tutti sbagliamo. Un errore che oggi penseresti di non poter mai commettere, potrebbe essere il tuo sbaglio di domani. È in questo modo che sarai messa alla prova.

Il finale del libro è quello che ha fatto più male. Tutte le rivelazioni e confessioni. Ho versato fiumi di lacrime. Mi è piaciuto tantissimo, non ci poteva essere finale migliore.Un libro con i fiocchi, di quelli che ti resta dentro e ti arriva fino in fondo; lo senti sulla pelle, nel cuore e fino all’anima.

Prendimi. Prendimi o perdimi.

Tantissimi complimenti a questa bravissima autrice. Continua così!

Alla prossima, Annie. ❤

Valutazione: 

stelline

________________________________________________________________

Angie’s review

OMG!
Lo so, lo so, l’inizio delle mie recensioni sono sempre molto esaustive ma come faccio ora a parlarvi di un libro che io pensavo essere totalmente differente da quello che è?  Quando si dice che non bisogna mai giudicare un libro dalla copertina…

Sarei stata scossa dal vento più impetuoso, colpita dalla grandine, al buio, accecata dai lampi, sbattuta sul fondo e fatta volare fino in cielo. Se lo avessi anche solo immaginato, avrei cominciato a urlare, subito.

Sei sicura che avresti urlato Giada?.
Davvero avresti urlato “al lupo”?.

«Un lupo può perdersi?» chiesi.
«Si, se c’è qualcosa che lo attira fuori dal suo solito territorio di caccia».

E tu, che hai fatto Giada?.
Hai permesso al lupo di arrivare a te, di annusarti, di assaggiarti, di divorarti.
Hai fatto in modo che il lupo si perdesse.
Mai stuzzicare il lupo cattivo, Giada, non te l’hanno mai detto?.

« Di cosa hai bisogno in questo momento?»
«Ho bisogno di un sacco di cose».
«Sbagliato. Tutto quello che ti è passato per la mente è sbagliato, in questo preciso istante hai bisogno soltanto di respirare»

Non mi aspettavo di trovarmi tra le mani un amore di questo genere, quello tra una ragazza con dei bisogni e necessità che solo un uomo può tenere a bada, Vincent.
Vincent, che è il migliore amico di suo padre, un amico di famiglia, un uomo…
Vincent è il lupo cattivo, Già… vuoi diventare la sua preda?.

«Il tempo non è mai perso, in un modo o nell’altro è sempre vissuto. 
Sta a te decidere in che modo, chica».

Sono letteralmente affascinata da questa storia e sorpresa, visto che è il primo romanzo che leggo di questa autrice, di cui ho sempre sentito parlar bene.
Il romanzo è scritto in maniera sublime ed ha un giusto dosaggio di dialogo e parti descrittive, da rendere il tutto armonioso.
Un romanzo che ha una parte consistete di oscurità e tenebre da poter affascinare gli amanti del genere dark, come la sottoscritta.
I personaggi sono descritti in maniera minuziosa e esaustiva, tanto da renderli reali e tangibili. Molte volte mi sono ritrovata a provare le sensazioni e le emozioni di Giada e penso sia stato proprio questo ad affascinarmi: da tempo non mi succedeva con un romanzo.
Anna Chillon complimenti e sappi che non vedo l’ora di leggere altri tuoi romanzi, perché con questo qui hai conquistato il mio cuore.

Angie.

Valutazione:

4 stelline

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...