Recensione: Peccato d’innocenza di Alessandra Torre

Cari lettori,

oggi vi parlo di Peccato d’innocenza di Alessandra Torre , edito Harlequin Mondadori.  Da poco è stato anche pubblicato Maliziosa innocenza, il secondo capitolo della serie che io non vedo l’ora di leggere.

images.jpg

 

Autore: Alessandra Torre

Titolo: Peccato d’innocenza

CE: Harlequin Mondadori

Serie: 

Genere: Erotic Romance

Prezzo e book: 4.99€

Prezzo cartaceo: 10.97€

Trama:  Quando Julia ottiene un ambito posto di tirocinante presso un prestigioso studio legale, viene subito messa in guardia contro l’affascinante donnaiolo Brad De Luca, un avvocato divorzista senza scrupoli che ha la fama di vincere tutte le cause e di portare a letto tutte le clienti. Ingenua e seducente, Julia ha le caratteristiche per essere la preda perfetta. Quando lui le propone un torrido weekend di passione e trasgressione a Las Vegas, la Città del Peccato, Julia è combattuta, ma alla fine cede, incuriosita dalla possibilità di vivere un’esperienza senza precedenti.

Brad le ha detto chiaramente che non vuole una compagna. Si tratta solo di sesso e piacere. Eppure, la sua innocenza gli fa perdere la testa, fino a indurlo a sperare che dal peccato possa nascere l’amore. Ma quando Brad le rivelerà il proprio segreto, Julia sarà in grado di accettare una dimensione di trasgressione che non credeva possibile, neanche nelle sue fantasie più sfrenate?


Senza-titolo-1

Mmm… detto francamente non so neanche da dove iniziare. Julia entra a far parte di uno studio legale come praticante. E fin qui tutto bene 🙂 . Viene assegnata a Broward, uno dei tre soci che dirigono lo studio legale, uno dei quali ha la nominata di Don Giovanni.

“Regola n°1: La donna dovrà essere bendata durante il primo incontro. Lei, e solo lei, potrà decidere se e quando togliere la benda dagli occhi.”

Il suo nome è Brad De Luca, uno dei più bravi avvocati divorzisti. Ogni volta che vince una causa, Brad festeggia con i suoi dipendenti, ha l’abitudine di andare a letto con le clienti che lo attraggono, non gli assegnano più belle tirocinanti perché si infilavano tutte nel suo letto. 

“Regola n°2: lei è mia, non tua. Non dimenticarlo.”

Julia sapeva di dover stare alla larga dal magnetismo di De Luca ma sarà lui a fargli una proposta indecente per due colleghi di lavoro: un viaggio nella città del peccato, Las Vegas.

“Regola n°3: Non è possibile sapere in anticipo cosa accadrà. Ci riserviamo il diritto di modificare i programmi prima dell’arrivo in base alle esigenze del soggetto.” 

Brad mostrerà a Julia una vita sfrenata, fatta di agi, lusso e sesso. Buon sesso. Julia non ha  mai avuto relazioni sessuali soddisfacenti e Brad gli farà scoprire un nuovo lato sdi se , ma a quale costo?. C’è stato un momento in cui, durante il soggiorno a Las Vegas, ho sbarrato gli occhi perché… dai?! Va a letto con la spogliarellista Sara o come si chiama lei e lascia Julia alla mercé di un night club?!. Quanto avrei voluto che lo scoprisse in flagrante!.

“Regola n°4: il piacere della donna è l’obiettivo prioritario di ogni gioco erotico.”

Tornando a noi, dopo che i due tornano da Las Vegas, apparentemente, ognuno prende la sua strada, fino a quando Brad non inizia ad intromettersi nella vita di Julia e, quest’ultima si reca da lui per avere delle spiegazioni: sarà cosi che Julia scoprirà il perché Brad De Luca è un uomo che non ha moglie 😉 . Siete curiose? Correte a leggere Peccato d’innocenza ! La sottoscritta non parla ahahah <3″

“Regola n°5: qualsiasi tipo di comunicazione rientra strettamente nell’ambito dell’incontro. I partecipanti non socializzano tra di loro.”

Lo stile di Alessandra Torre mi ha colpito molto, in positivo. Mi piace il suo modo di scrivere e anche la parte descrittiva, mai pesante, sempre scorrevole. La cosa che mi porta a fare “metà” stelline a questo libro è perché non mi ha convinta appieno. Penso che per dare un verdetto più definitivo, mi toccherà leggere Maliziosa innocenza 🙂 .

“Regola n°6: Brad ha sempre il controllo”

Venite a scoprire la 7 leggendo il libro  😉 😛

Valutazione: 

3 stelline

Autore: Alessandra Torre è una delle scrittrici vincitrici del New York Times bestselling awards. I suoi libri si basano sul romance e il suspense.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...